Trapianto di testa transgender falso medico iniettato cemento nel viso della donna

Rajee_Narinesingh1 1.jpg

Di Radar Staff

Una donna transgender di Miami, in Florida, dice che la sua faccia è lacerata dopo essere stata accusata di falsità chirurgo plastico Oneal Ron Morris, che sostiene le abbia sparato in faccia cemento e sigillante per pneumatici.



Rajee Narinesingh ha detto di aver appreso del servizio del falso dottore tramite il circuito transgender ed è stata costretta a rischiare perché non aveva abbastanza soldi per un medico autorizzato, ma voleva disperatamente qualche ritocco al suo aspetto.

'Diventa così terribile che tu voglia abbinare il tuo esterno con il tuo interno che sei disposto a tirare i dadi e correre il tuo rischio', ha detto Narinesingh, 48 anni, alla CBS Miami. 'Come persona transgender, stai pensando, 'Oh, mio ​​Dio, posso iniziare a sembrare come se volessi sembrare e non devo spendere molti soldi.''

In seguito alla procedura di Morris, 30 anni, Narinesingh ha detto di essere stata colpita da guance bitorzolute, mento deformato e labbro superiore gonfio, segnalando immediatamente che qualcosa era andato storto.



'Ho imparato la lezione - avrei potuto morire - lo so ora', ha detto Narinesingh.

Morris, che è anche transgender, è stato arrestato all'inizio di questo mese con l'accusa di praticare la medicina senza licenza con gravi lesioni personali. Altri si sono fatti avanti anche con storie dell'orrore di procedure dal bisturi di Morris.

Come spiceend.com precedentemente segnalato, nata uomo ma vissuta come donna, Morris è stata arrestata dopo che è venuta alla luce che si era presentata come un medico e ha addebitato a una donna non identificata $ 700 per una serie di iniezioni per migliorare il sedere, consistenti in un bizzarro cocktail di cemento, pneumatico sgonfio sigillante e olio minerale, nel maggio 2010.



La povera vittima di Miami, in Florida, è stata sopraffatta dal dolore ma troppo imbarazzata per raccontare a un medico cosa era successo nonostante i numerosi viaggi in ospedale.

Un importante chirurgo plastico ha detto a spiceend.com che la 'procedura' non è sorprendentemente, altamente pericolosa e potrebbe aver ucciso i pazienti.

'Non ho mai sentito parlare di nessuno che usi qualcosa di simile, ma immagino che tu possa andare in qualsiasi negozio di ferramenta e iniettare qualcosa in qualcuno', a Long Beach, in California, il Dr. Marcel Daniels disse. 'È un'idea orribile.'

Il dottor Daniels ha rivelato come i colpi fasulli non solo hanno effetti collaterali estremi medici, ma potrebbero persino portare alla morte delle vittime ignare che stavano cercando una soluzione rapida.

'Questo è un individuo totalmente senza licenza e non addestrato', ha rivelato. 'Potrebbe iniettarlo nel vaso sanguigno sbagliato e causare un'embolia, che può uccidere.'

Poiché la procedura medica illegale non veniva eseguita in un ambiente sterile, c'era anche il rischio di infezione batterica.

'Esiste un alto rischio di morte dei tessuti o di formazione di ascessi multipli', ha spiegato il chirurgo, che ha aggiunto: 'Tali tossine possono causare una risposta infiammatoria che crea noduli incredibilmente dolorosi che possono esplodere attraverso la pelle, causare ferite aperte e piombo a ancora più paura e deturpazione. '

Il dottor Daniels ha detto che il triste caso è ancora un altro ammonimento sul credere che qualcuno faccia qualcosa al tuo corpo prima di aver fatto un po ' ricerca.

'Le persone sono troppo disperate per modificare il loro aspetto e questo travolge il loro senso di cautela', ha detto a spiceend.com.

“Ovviamente, il prezzo era allettante per le vittime, ma a volte ottieni quello per cui paghi. Acquistare occasioni non è una buona idea quando si tratta di un intervento chirurgico ', ha ammonito il dottor Daniels.